Durata Viaggio: 3 giorni
Regione: Molise
Area di interesse: Matese
Data: 07-07-2022
Tipologia Viaggio: Storico, Naturalistico
Livello difficoltà: Alta
Allegato: Matese_Cime_Per_Pochi.pdf
Informazioni aggiuntive: anche dal 25 al 28 agosto
Guide & Accompagnatori:
Centri Ippici:

Descrizione del Viaggio

matese 1

Viaggio a margherita sul massiccio del Matese, il massiccio montuoso dell'Appennino sannita, compreso tra due regioni (Molise e Campania) e quattro province (Campobasso, Isernia, Caserta e Benevento). La cima più alta si trova in Molise, nel comune di Roccamandolfi, in provincia di Isernia, ed è monte Miletto, 2050 m s.l.m. seguono la Gallinola, 1923 m s.l.m., il monte Mutria, 1823 m s.l.m. il monte Erbano nel comune di Gioia Sannitica (1385 m s.l.m.) e il monte Maio. Il massiccio del Matese si affaccia ad ovest sulla valle del medio Volturno in vista dei monti Trebulani, a est sulla zona preappenninica molisana, a nord è limitato dai monti delle Mainarde e dalla Maiella, a sud dal massiccio Taburno Camposauro. un viaggio ineguagliabile come paesaggi e natura riservato ai cavalieri più esperti e agli amanti dell’avventura. Il campo base del nostro viaggio, che ci ospiterà tutte le sere , sarà la cooperativa Falode, azienda agricola e agrituristica, ubicata nell'altopiano del massiccio montuoso del Matese a un'altitudine di 900 metri, e si estende su una superficie di circa 347 ettari. E' immersa in boschi di faggio ed è attraversata da vari corsi d'acqua che alimentano il vicino lago carsico del Matese. L'attività aziendale, a indirizzo zootecnico, è rappresentata prevalentemente dall'allevamento di bovini da latte, l’azienda inoltre vanta anche di un grandissimo allevamento di cavalli quarter horse e paint horse, un'area attrezzata a museo della civiltà contadina consente di rivivere suggestioni del mondo rurale del passato.